Alpen Modell,  costruzione modelli ferroviari...

INDIETRO

Le carrozze a vestibolo centrale, comunemente note col nome di Corbellini furono realizzate
a partire dal 1948 in un programma di potenziamento delle reti locali da parte delle FS.
Caratteristiche principali di queste carrozze erano la leggerezza, l'interno a corridoio centrale diviso in due ambienti
da un vestibolo dotato di una coppia di porte per fiancata, per favorire l'incarrozzamento dei passeggeri.
Le prime carrozze entrate in servizio erano dotate di due soli assi, ma una parte di esse furono
poi modificate dotandole di carrelli.
Un successivo lotto di carrozze costruite nel 1949, nacquero giÓ a carrelli e furono classificate nel gruppo 34.700.

Nel '54-'55 vide la luce una nuova serie di carrozze miste di 2░ e 3░ classe che ricevettero la numerazione BCz 69.700.
Dopo il '56, con l'abolizione della 3░ casse, furono modificate in miste 1░-2░ classe e ricevettero la numerazione ABz 69.700.
Nel '60 infine, furono declassate in solo 2░ classe e ricevettero la numerazione Bz 34.750.

Il modello riproduce la serie BCz/ABz 69.700 e Bz 34.750:

articolo 0621-C:   BCz 69.700, castano-isabella, 2░-3░ classe, ante 1956
articolo 0621-D:   ABz 69.700, castano-isabella, 1░-2░ classe, post 1956
articolo 0621-F:   Bz 34.750, grigio ardesia, 2░ classe, post 1964